Icona Top

Basta poco per sentirsi soli

SABATO 12 MAGGIO - ore 17,30
Una lettera d’amore, non a una donna. Ma al futuro. Un futuro incarnato dagli studenti e dalle loro inesauribili energie raccontato da un punti di vista privilegiato: quello di chi sta dall’altra parte della cattedra. Il cuore dell’ultimo libro di Nando Dalla Chiesa, “Per fortuna faccio il prof” edito da Bompiani, è racchiuso qui. Non un libro di denuncia dei mali dell'università e neppure un'accusa contro lo Stato che non investe nella ricerca. Non la deplorazione delle distanze tra strutture e tecnologie dei nostri atenei d'eccellenza e quelle dei maggiori atenei stranieri. “Per fortuna faccio il prof” è un libro dedicato alla bellezza dell'insegnare e del vivere in università, racconta il piacere delle sfide culturali, la meraviglia dell'incontro con le generazioni più giovani, la scoperta di realtà e sentimenti sempre nuovi, la ricchezza nascosta dei percorsi collettivi. È un libro che dimostra che il nostro sguardo serve non solo a vedere le cose ma anche a farle nascere e che la cultura scientifica può farsi cultura civile e propagarsi come incendio nella prateria.

Nando Dalla Chiesa dialogherà con Bruno Contigiani per presentare "Per fortuna faccio il prof" (Bompiani, 2018).

L’incontro è organizzato dall’associazione Vivere con lentezza, la libreria Fahrenheit 451 e CARATTERI MOBILI.

La presentazione del libro si terrà Sabato 12 maggio alle 17,30.

Vieni a trovarci!